X edizione de “La Settimana per il Benessere Psicologico in Campania”

La X edizione della Settimana per il Benessere Psicologico è iniziata da qualche giorno e durerà fino a sabato 19 ottobre. Per tutto il periodo l’Ordine degli Psicologi della Campania sarà presente anche ad Avellino con un gazebo in Corso Vittorio Emanuele, davanti all’ingresso della Villa comunale. Per tutti i cittadini sarà possibile compilare un questionario validato scientificamente per misurare la propria personale percezione di benessere psicologico. I risultati della ricerca saranno poi disponibili, disaggregati per capoluoghi campani, e potranno essere oggetto di riflessione anche da parte delle istituzioni. «Certamente le variabili individuali e familiari sono cruciali nel determinare il proprio benessere psicologico, ma anche la più ampia comunità in cui si vive contribuisce alla salute psicologica dei singoli» afferma Michele Lepore, Consigliere irpino dell’Ordine degli Psicologi della Campania e Direttore scientifico della Scuola Campana di Neuropsicologia. Anche quest’anno, giovedì 17 ottobre alle 16, si terrà il Seminario presso il Circolo della Stampa, aperto alla cittadinanza, che in questa edizione ha come tema “Lo psicologo: promozione del benessere e interventi di comunità”. «La Psicologia di Comunità è una delle tante aree di studio della psicologia scientifica» continua il Dr. Lepore, che modererà il Seminario, «che si occupa dei contesti sociali, economici e territoriali in cui vivono le persone e di come questi contesti possono essere ottimizzati promuovere il benessere psicologico». Il seminario, dopo i saluti del Sindaco di Avellino, Gianluca Festa, del Presidente Ordine degli Avvocati di Avellino, Antonio Barra, del Consigliere dell’Ordine dei Farmacisti di Avellino, Gianfranco Lanzara, di Carlo Mele, Direttore della Caritas Diocesana di Avellino, di Erminio Petecca, Presidente dell’Ordine degli Architetti, di Francesco Sellitto, Presidente dell’Ordine dei Medici di Avellino e di Antonietta Bozzaotra, Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania, inizierà con la relazione introduttiva della Dr.ssa Rosa Bruno, coordinatrice dell’Associazione Irpina di Psicologia (A.Ir.P.), che illustrerà il tema del seminario. «Gli interventi psicologici non vengono svolti soltanto negli studi dei professionisti», afferma la Dr.ssa Bruno, «ma anche in collaborazione con le reti sociali, con le istituzioni, con il mondo delle professioni e delle associazioni e questo seminario vuole appunto illustrarne le numerose potenzialità». Il programma del seminario prevede dunque una serie di riflessioni sulle applicazioni della psicologia scientifica in diversi ambiti, con le relazioni degli psicologi Angela Aitella (“La riabilitazione psicologica in ambito clinico”), Maria De Cola (“Crescita e benessere nella relazione di coppia”), Federica de Cristofano (“La promozione del benessere psicologico nella terza età”), Carmen De Vito (“Paesaggio: percezione e costruzione del mondo attraverso il corpo”), Giacomo Della Sala (“Integrazione tra psicofarmacologia e psicoterapia”), Giovanna Ferrentino (“La percezione del benessere negli studenti con DSA  e nelle loro famiglie”), Irene Iannino (“Sintomi che possono salvare”) e Marianna Patricelli (“Relazioni funzionali e benessere in azienda”). Anche quest’anno, fino al 19 ottobre, con Studi Aperti i cittadini campani possono prenotare una consulenza psicologica gratuita.