Volley, per l’Olimpica arriva la seconda vittoria consecutiva: Salerno battuta 3 a 0

Seconda vittoria consecutiva per l’Olimpia, la prima in casa, che ora si porta a sei punti in classifica. La squadra biancoverde ha avuto la meglio della squadra fanalino di coda della classifica con un netto 3 a 0. Una vittoria importante per Picariello e compagni che ora possono guardare con serenità al prosieguo del torneo. Al giro di boa della prima fase del torneo ora i ragazzi allenati da Domenico Amodeo si trovano alle spalle delle favoritissime Massa e Marigliano e a pari punti con Ischia e Sacs. Nella partita di sabato il tecnico biancoverde ha dovuto fare a meno dell’assenza dell’opposto Cefariello che però è stato sostituito egregiamente dal giovane Simolo che non ha fatto sentire la sua assenza. Mattatore della serata è stato Rescignano, in gran forma, che ha bombardato con le sue schiacciate gli avversari. Ma tutta la squadra è stata brava e unita e ha lottato per l’obbiettivo della vittoria. Una gara che ha visto l’esordio stagionale di Andrea D’Avanzo nel primo set e quello assoluto nel campionato cadetto del giovanissimo Gianluca Presuttoentrato nel finale per respirare l’aria della serie B. Nel primo set parte meglio la squadra ospite ma dopo il time out i biancoverdi si riprendono e tengono testa agli avversari fino a metà set quando poi Picariello e compagni prendono il largo e chiudono 25 a 18. Nel secondo set l’Olimpica è sempre avanti ma commette troppi errori gratuiti che tengono in vita l’Indomita che però deve arrendersi con il punteggio di 25 a 21. Nel terzo set, invece, i ragazzi avellinesi posso giocare in scioltezza e mister Amodeo ha l’opportunità di far entrare chi gioca meno. Il set si chiude con il punteggio di 25 a 17. Neanche il tempo di godersi la vittoria perché martedì alle 20 e 30 già si torna in campo per la sfida contro Marigliano per la prima giornata di ritorno.