Viola obblighi inerenti alla sorveglianza speciale: 30enne in manette

I Carabinieri delle Stazioni di Grottaminarda e Flumeri hanno tratto in arresto un 30enne dell’alta Irpinia, fermato in violazione agli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale, nello specifico obbligo di soggiorno nel comune di residenza.

Il 30enne è stato fermato durante la mattinata mentre si aggirava a piedi nel centro ufitano e, a seguito di accertamenti, è emerso che lo stesso aveva violato gli obblighi della misura di sicurezza cui è attualmente sottoposto.

Dopo le formalità di rito il giovane è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Tale risultato è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.