VIDEO/Vaccini anti Covid al Moscati, continuano le somministrazioni ai dipendenti

Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino: continuano le somministrazioni ai dipendenti aziendali, dopo le 100 effettuate domenica scorsa in occasione del V-Day.

Entro oggi saranno vaccinati altri 50 operatori sanitari e del comparto e si procederà ininterrottamente dal giorno successivo, dando priorità a quanti, tra la Città ospedaliera e il plesso di Solofra, sono impegnati nelle aree Covid e nelle Unità operative in cui si presta assistenza a pazienti più fragili.

Otto i punti vaccinali allestiti, uno nell’Unità operativa di Medicina Preventiva e gli altri all’interno di ciascuno dei sette Dipartimenti aziendali. Tutti i punti vaccinali sono statipredisposti in maniera adeguata e garantendo la massima sicurezza nella gestione di eventuali reazioni avverse. Ognicapodipartimento, inoltre, già nelle prossime ore, fornirà l’elenco dei soggetti potenzialmente a rischio di controindicazioni, che saranno vaccinati in un apposito ambiente dedicato. Le attività sono state calendarizzate in maniera puntuale, tenendo conto delle successive consegne (che termineranno entro il 25 gennaio) dei flaconi per la prima e seconda dose. Circa 2mila gli operatorisanitari dell’Azienda Moscati da vaccinare, per un totale di 4mila somministrazioni, con un intervallo di almeno 21 giorni tra l’inoculazione della prima e della seconda dose. Le vaccinazioni si concluderanno entro la seconda metà difebbraio.