VIA AL NUOVO CONCORSO DELLA REGIONE CAMPANIA PER I “CENTRI DELL’IMPIEGO”

Parte il nuovo concorso bandito dalla Regione Campania per 641 posti a tempo indeterminato per il potenziamento dei Centri per l’Impiego. E’ l’ulteriore concorso annunciato dal Presidente Vincenzo De Luca nell’ambito del “Piano del Lavoro” già partito con il concorso attualmente in fase avanzata di svolgimento per circa tremila posti nelle amministrazioni pubbliche della regione.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 98 del 13.12.2019, 4ª Serie Speciale – Concorsi ed Esami, sono stati pubblicati i bandi di concorso per il reclutamento di personale di categoria C e D. Ecco il dettaglio.

 

Un bando per 416 posti di categoria C aperto ai diplomati così suddiviso:
– 316 istruttori policy regionali – Centri per l’impiego;
– 100 istruttori di sistemi informativi e tecnologie.

Un bando per 225 posti di categoria D aperto ai laureati così suddiviso:
– 145 funzionari policy regionali – Centri per l’impiego;
– 50 funzionari policy regionali – Mediatore per l’inserimento lavorativo dei disabili;
– 25 funzionari di sistemi informativi e tecnologie;
– 5 funzionari comunicazione e informazione.

 

Sarà possibile inoltrare la domanda di ammissione al concorso per via telematica e per entrambe le procedure sono previste le seguenti prove:
1) una prova preselettiva, consistente in un test composto da quesiti a risposta multipla;
2) una prova scritta, consistente anche essa in un test composto da quesiti a risposta multipla;
3) una prova orale.

 

Le domande di partecipazione potranno essere presentate entro 30 giorni da oggi, utilizzando la piattaforma informatica disponibile all’indirizzo https://concorsocpi.regione.campania.it/concorsi-cpi-campania/ a partire dalle ore 0:00 del 14/12/2019.