Verifica della tessera elettorale in occasione del Ballottaggio per l’elezione del Sindaco di Ariano Irpino

Il Comune di Ariano Irpino, in occasione del turno di ballottaggio di domenica 4 e lunedì 5 ottobre 2020, comunica gli orari di apertura dell’Ufficio Elettorale, Palazzo degli uffici – Via prolungamento Marconi:

martedì 29 settembre dalle ore 8,30 alle ore 12,00 e dalle ore 15,30 alle ore  17,00                                                                 mercoledì 30 settembre dalle ore 8,30 alle ore 12,00                                                                                                                 giovedì 1° ottobre dalle ore 8,30 alle ore 12,00 e dalle ore 15,30 alle ore  17,00                                                                        venerdi  2 e sabato 3 ottobre dalle ore 9,00 alle ore 18,00

domenica  4 ottobre, giorno delle votazioni, dalle ore 7,00 alle ore 23,00

lunedì 5  ottobre, giorno delle votazioni, dalle ore 7,00 alle ore 15,00

Si consiglia di verificare con anticipo le condizioni della propria tessera elettorale, documento che permette l’esercizio del diritto di voto, unitamente ad un valido documento di identità.

Se la tessera elettorale personale si è deteriorata o è inutilizzabile per l’esaurimento dei 18 spazi destinati al diritto di voto, l’elettore si deve recare  presso l’Ufficio Elettorale Comunale per chiedere un duplicato. In caso di smarrimento, il duplicato della tessera elettorale verrà rilasciato, previa domanda da parte dell’interessato, corredata della denuncia di smarrimento  presentata ai competenti Uffici di Pubblica Sicurezza. Lo stesso Ufficio Elettorale rilascerà anche i tagliandi da applicare sulla Tessera Elettorale, a quegli elettori che hanno cambiato abitazione e non ne siano in possesso.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Elettorale tel. 0825.875431 – tel. 0825.875212 – tel. 0825875210.

Tutte le informazioni sono consultabili sul sito istituzionale www.comunediariano.it nelle sezioni “SPECIALE ELEZIONI” e “ELEZIONI TRASPARENTI”.