Venerdì Mercogliano riabbraccerà il piccolo Ascanio

Venerdì Mercogliano riabbraccerà il piccolo Ascanio! “Finalmente possiamo conoscere ed abbracciare Ascanio, il piccolo guerriero che con la sua forza ed un sorriso sempre pronto ad illuminare il suo viso anche nei momenti più difficili, è diventato un esempio di speranza e voglia di vivere per tutti – commenta il Sindaco Vittorio D’Alessio -.

Sono molto orgoglioso della comunità mercoglianese che ha risposto immediatamente compatta all’appello di solidarietà per Ascanio e non si è sottratta, come già dimostrato in altre occasioni, a dare sostegno e conforto alla sua famiglia.” 

Il piccolo Ascanio, di ritorno da Boston, dove è stato sottoposto ad un delicato intervento al cuore, è atteso a Palazzo di Città venerdì, e per lui è prevista una mattinata di festa.

Ad organizzare il tutto l’amministrazione comunale, le associazioni mercoglianesi insieme a quanti hanno contribuito al piccolo grande gesto di solidarietà nei suoi confronti. Ricordiamo infatti che le associazioni insieme ai commercianti hanno raccolto ben 3000 euro tramite il salvadanaio presente nelle varie attività commerciali.

Il piccolo eroe sarà accolto dal sindaco Vittorio D’Alessio, dal consigliere delegato alle associazioni Giuseppe Barone e da tutta l’amministrazione comunale. Ci saranno anche i rappresentanti delle associazioni. Ovviamente gli ingressi a Palazzo di città saranno contingentati dalle norme anti – covid. Il piccolo, poi, si recherà al Santuario di Montevergine dove riceverà una benedizione da parte dell’Abate Guariglia e visiterà i presepi.

Nell’aula consiliare del comune di Mercogliano Ascanio riceverà una pergamena da parte del primo cittadino a testimonianza di come il piccolo guerriero rappresenti con la sua tenacia e la sua forza i mercoglianesi.