Va a trovare amici sul cantiere. Una trave cade e lo uccide

Tragedia incredibile a Orta di Atella, nel casertano.

Un 43enne è morto a seguito di un incidente avvenuto in un cantiere edile di Teverola.

L’uomo è stato colpito da una grossa trave. Stando a quanto si apprende, il 43enne si era recato a Teverola per andare a trovare degli amici che stavano lavorando all’interno di un’azienda nella zona industriale.

Il corpo è stato trasportato all’istituto di medicina legale di Giugliano in Campania per l’autopsia.