Us Avellino, un senatore fa arrabbiare Capuano

Capuano il pugno fermo lo ha sempre avuto e, nel corso della stagione, lo ha dimostrato non lesinando scelte dure quando è stato necessario.

Il tecnico di Pescopagano ha deciso – almeno per oggi – di fermare gli allenamenti. A quanto pare la scelta è dovuta a qualche comportamento turbolento da parte di un senatore. Infatti, esclusi i soli Parisi, Ferretti e Federico, ad oggi l’Avellino ha tutti i calciatori in scadenza.

Una situazione, quella dei contratti non rinnovati, che riguarda anche le altre società, ma per la prima gara contro la Ternana o il Catanzaro, bisogna risolvere la questione.

Nel frattempo, il ds Di Somma è già al lavoro con i club di massima serie Fiorentina, Parma, Genoa e Torino per i giocatori arrivati in prestito la scorsa estate. Tra cui Micovschi e Illeanes che si spera possano restare anche il prossimo anno.