Us Avellino, testa agli ultimi 90 minuti. Ma si ragiona anche in ottica play-off

AVELINO CALCIO – Nel girone dell’Avellino la griglia è quasi al completo. Si sono qualificate ai playoff: Catanzaro, Avellino, Bari, Catania, Juve Stabia, Foggia, Palermo e Teramo. Per l’ultima posizione in corsa Casertana e la Turris di Caneo. I corallini sfideranno oggi pomeriggio la Cavese ed in caso di vittoria, potrebbero contendere l’ultima posizione del raggruppamento alla squadra di terra di lavoro.

Domenica quindi, ultimo turno della regoular season con 4 squadre che devono ancora trovare un posto nei play-off.

Infatti, ad oggi sono 24 su 28 le compagini qualificate.  Piero Braglia, che spera sempre in un passo falso del Catanzaro, per puntare al secondo posto  potrà contare nuovamente Salvatore Aloi.

L’ex Trapani ha scontato il turno di squalifica. Mentre, bisognerà capire quali sono le condizioni di Riccardo Maniero, Marco Silvestri e Sonny D’Angelo. A Cava potrebbe essere concesso un turno di riposo ad Agostino Rizzo e Simone Ciancio. Così da evitare ai due esterni, di saltare la prima partita degli spareggi.