Us Avellino, Padovano: “Con Capuano confronto continuo. Spero di abbracciare presto i tifosi…”

Giuseppe Padovano è il secondo storico di Eziolino Capuano. L’allenatore biancoverde lancia un bel messaggio: “Vorrei fare le condoglianze a tutti coloro che hanno perso una persona cara, che non hanno nemmeno potuto accompagnarla nell’ultimo viaggio. Noi siamo dei privilegiati, possiamo stare a casa e non soffrire ciò che sta patendo la gente soprattutto della Lombardia ma in realtà in tutta Italia. Ora rispettiamo le regole, restiamo a casa. Dobbiamo farlo per il nostro bene e per quello degli altri. Capisco le situazioni di emergenza economiche e sociali, ma faccio un appello a tutti: siate forti, i veri uomini si vedono nelle difficoltà”.

L’Avellino e Capuano. Il confronto costante con il tecnico di Pescopagano: “Con lui parliamo anche della prossima stagione: si progetta tutto, ci sono scambi di idee, confronti quotidiani. Un’ora sola al giorno penso al calcio. Guardo qualche partita vecchia, o di qualche altra squadra, osservo giocatori”

Un saluto ai tifosi: “Un abbraccio, saluto tutti i tifosi dell’Avellino: sono certo che presto ci rivedremo per gioire insieme”.