Us Avellino, l’ex Sforzini riparte da un’altra nobile decaduta

Un’altra nobile decaduta nel futuro di Ferdinando Sforzini. Il “Tagliagole” riparte dal Palermo. Tra le squadre in cui ha militato ci sono Modena, Vicenza, Ravenna, Grosseto, Avellino, Pescara, Latina, Virtus Entella e i rumeni del Cluji dove fa l’esordio in Champions League contro il Basilea.

Lo scorso campionato ad Avellino ha messo a segno 11 gol in 28 incontri disputati, ma giocando poco da titolare.