Us Avellino, l’ex Dionisi: “Capuano ha stimolato il gruppo nel modo giusto”

Matteo Dionisi nella passata stagione è stato uno dei giocatori più importanti dell’Avellino di Bucaro. Il roccioso difensore in maglia biancoverde ha vinto il suo quinto campionato D.

Il calciatore di Rieti, quest’anno proverà a ripetersi ancora una volta al Savoia. La squadra di Torre Annunziata, allenata da un altro ex biancoverde Claudio Parlato, annovera tra le proprie fila anche l’attaccante Alessandro De Vena. “Sicuramente Capuano ha portato gioco e punti – ha affermato  – .

E’ un allenatore che sa stimolare i calciatori. Ha dato la giusta cattiveria a questo gruppo. Le cose adesso, vanno bene”.

Sui rinforzi: “C’è maggiore tranquillità. E’ necessario qualche innesto. Secondo me l’Avellino entrerà nei play-off. Quando poi sei li sopra, i tifosi ti danno una grossa mano”.

Il vero gioiello dei lupi è Fabiano Parisi che lui conosce molto bene:”Fabiano è cresciuto tanto lo scorso anno. Ha tante doti e qualità. E’ un ragazzo con la testa sulle spalle sta dicendo la sua anche in questa categoria. Mi auguro possa arrivare sempre più in alto”.

Sulla possibilità di rivederlo al Partenio-Lombardi: “Sicuramente se ci sarà la coincidenza”.

Sul tecnico di Pescopagano: “Con Capuano la squadra non soccombe mai. Ha sempre voglia di vincere. E forse questo il vero segreto”.