Us Avellino, i tifosi pronti ad invadere Potenza. Ma duri con comune e club

Mentre il tifo si mobilita per la trasferta di Potenza contro il Picerno, per una gara che a questo punto diventa veramente fondamentale per la stagione dei lupi, con 500 biglietti polverizzati, insorge contemporaneamente la polemica, contro giunta comunale e società.

Nella serata di ieri, infatti, è stato esposto uno striscione all’esterno dello stadio Partenio-Lombardi.

I tifosi non hanno apprezzato la presa di posizione dell’assessore Stefano Luongo che ha minacciato lo sfratto dell’Avellino dall’impianto di Via Zoccolari.

Parole dure che non hanno trovato appoggio nemmeno da parte dell’assessore allo sport Geppino Giacobbe.

Una situazione sempre difficile, con una squadra che sul campo sta dimostrando di avere tutte le carte in regola per costruire qualcosa di veramente importante.