Us Avellino, Festa: “Gli imprenditori irpini avrebbero affiancato Izzo”

“Gli imprenditori irpini avrebbero affiancato solo Izzo”. Sono queste le parole del sindaco Gianluca Festa all’incontro con i giornalisti di questa mattina. Il numero uno di Palazzo di città è chiaro: “Avevamo auspicato che, a prescindere dall’uno o dall’altro, si arrivasse alla soluzione. Se Nicola Circelli ha immaginato di accelerare nell’interesse del club io non posso che essere d’accordo”.

Festa prosegue ancora: “L’importante è che effettivamente ci sia un unico proprietario che garantisca tranquillità all’ambiente e tranquillità economica. Dalle notizie in mio possesso, gli imprenditori irpini erano pronti a subentrare con Luigi Izzo al comando. Verificherò se c’è la volontà di collaborare eventualmente anche con l’altra parte”.

Il sindaco conclude: “Tra il fallimento e la scomparsa e una soluzione che non sia eccellente io preferisco la seconda a patto che il club rimanga in vita”.