Us Avellino, Dini si opera e Tonti è pronto a rilanciarsi

Purtroppo dopo Silvestri e Charpentier l’Avellino di Ezio Capuano si è visto privato di un altro elemento di spessore. Il tecnico di Pescopagano ha dovuto rinunciare per i play-off al portiere Dini. L’estremo difensore del Parma ha subito un brutto infortunio e non prenderà parte agli spareggi post season.

Il numero uno in prestito ai biancoverdi ha fatto un post su Facebook:”Operazione riuscita, primo passo fatto. Grazie per il calore che mi state dimostrando. Infinitamente grazie al Parma e all’Avellino per la prontezza e la disponibilità. E ora subito al lavoro per tornare al più presto in campo” .

Scatta così in casa Avellino l’ora di Tonti. L’estremo difensore è pronto a riprendersi una maglia da titolare dopo aver passato prima della pandemia diverse partite in panchina. Il numero uno ex Como ha così la possibilità di giocarsi un altro campionato, dopo quello vinto con il Teramo.