Us Avellino, Charpentier si presenta alla grande

Non poteva esserci una presentazione migliore per il centravanti francese Charpentier.

Il puntero ex Nantes, portato in Irpinia da Salvatore Di Somma, su suggerimento di Giuseppe Cannella, ha bagnato l’esordio con un gol.

Ma non solo. Il possente centravanti si è reso autore di una prestazione mostruosa, sia in termini di intensità che di qualità sacrificandosi spesso, lottando con i compagni e ripiegando in difesa.

A soli sei giorni dal suo arrivo, ha dimostrato già di essersi integrato alla perfezione.

L’Avellino, dal canto suo, punta molto su questo gigante, che è arrivato alla corte di Ignoffo per rimpinguare il reparto avanzato che fino alla settimana precedente vedeva presenti i soli Albadoro ed Alfageme, con il giovanissimo Falco.