Us Avellino, Braglia: “Stiamo bene, ma il Catanzaro è un avversario tosto”

Speriamo di giocare una buona gara. I ragazzi stanno veramente bene”. Così Piero Braglia tecnico dell’Avellino a due giorni dal match contro il Catanzaro: “Affrontiamo una squadra molto forte che l’ha dimostrato battendo la Ternana. Non dobbiamo essere superficiali. Ci vorrà la prestazione perfetta. Troveremo un gruppo tosto, pieno di entusiasmo e che ci vorrà battere. Noi dovremo scendere in campo con le stesse motivazioni”. Sul secondo posto: ” Giochiamo una partita alla volta cercando di fare il meglio. Come ho sempre detto, il nostro campionato lo valuteremo alla fine. Tutto dipende sempre da noi e da come ci miglioriamo settimana dopo settimana. Mercoledì sarà un bell’esame. Dopo la partita ne riparliamo”. Sulla possibilità di impensierire la Ternana: “Per me ha gia vinto il campiojnato. Può solo perderlo come feci io ad Alessandria”.