Us Avellino, Braglia: “Ho un grande gruppo, ma voliamo basso”

Piero Braglia è soddisfatto della vittoria ottenuta sul campo del Palermo. Il tecnico biancoverde, analizza il match contro i siciliani. Una gara ben interpretata dai suoi uomini: “Non esistono prime donne, ma un gruppo di giocatori che lotta per la maglia. Sono soddisfatto dei miei ragazzi”.

L’ex Cosenza prosegue ancora: “A differenza di Viterbo, abbiamo fatto vedere delle buone cose. Contento di aver espugnato Palermo dopo quarant’anni, ma anche di aver vinto io visto che qua spesso le ho buscate. Sulla carta abbiamo cinque squadre piu’ forti di noi, bisogna volare basso. Fella? L’ho visto bene in settimana ed ho deciso di schierarlo sin dal primo minuto di gioco. La mia scelta è stata ripagata. Ripeto, dal primo all’ultimo tutti i giocatori che ho a disposizione sono importanti”.