Universiade 2019, presentate questa mattina fiaccola e mascotte

Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa nella quale sono state presentate fiaccola e mascotte in vista delle Universiadi di Napoli 2019.

La Fiaccola risponde a un vero e proprio progetto sostenibile, grazie all’utilizzo di materiali riciclabili e non inquinanti. Per garantire che la fiamma rimanga accesa anche in condizioni metereologiche avverse, rispetta gli standard di combustione e alimentazione previsti nei Giochi Olimpici.

Dotata di una manopola di accensione e spegnimento, la Fiaccola misura 80cm di altezza per un peso di 1,5kg. In alto e sull’impugnatura è rifinita in alluminio anodizzato naturale di colore grigio, con grafica in vinile trasparente, logo ufficiale e decorazioni aggiuntive. All’estremità superiore è rifinita con vernice laccata trasparente.

Una fiaccola leggera e maneggevole con colori, il bianco e l’azzurro, che riflettono l’immagine della città ospitante.

Come mascotte è stata scelta la sirena Parthenope, simbolo di Napoli, che si intreccia con la leggenda, la storia e la mitologia.

Si tratta di un simbolo insito e rappresentativo del luogo che la ospita. La sirena, infatti, è la creatura leggendaria che certamente può al meglio racchiudere le peculiarità di tutta la Campania.

I colori della Mascotte di questa Universiade, chiamata appunto Partenope, riprendono la voglia di far festa: è un simbolo che parla e si rivolge ai bambini, ai giovani e a tutti gli sportivi.