Universi di(versi), ecco la raccolta di poesie firmata Roberta Gesuè

“È stato un momento difficile per tutti e lavorativamente io, come tanti, sono ferma da tanto, troppo tempo. Ho deciso allora di non rinunciare a esprimere la mia creatività, ma di farlo in un modo diverso. Ho scritto un libro di poesie illustrato, e spero che i lettori lo apprezzeranno”.

Il titolo della prima raccolta di Roberta Gesuè è Universi di(versi), ed è in corso di pubblicazione per la casa editrice Aletheia. È già possibile pre-ordinarlo all’indirizzo mail universidiversi.rg@gmail.com al costo di 10€ (11,50€ se si richiede la spedizione).

“Universi di(versi) è un insieme di poesie e riflessioni che nasce dall’esigenza di raccontare come possa essere sorprendente ma anche difficile e caotica la convivenza. Non con un altro essere umano, ma con tutte le parti, che io vedo come tanti piccoli assoluti, che necessariamente devono convivere dentro di me e che qualche volta (spesso, per la verità) agiscono autonomamente scavalcando le altre, facendo danni e creando scompiglio, proprio come accade in un condominio quando si fanno le consuete riunioni. Ho immaginato che tutte queste piccole “me” siano come dei piccoli universi che a volte viaggiano insieme senza intralcio, ma altre fanno fatica a parlarsi, o vogliono cose diverse o – peggio – non vanno affatto d’accordo. E così ho deciso di lasciarle esprimersi, ciascuna per sé portando il proprio universo e attraverso la poesia, perché ho sempre creduto sia il linguaggio delle immagini e, perciò, dell’anima».

Roberta Gesuè, avellinese, è attrice, regista, autrice e docente di recitazione e dizione. Diplomata presso la Scuola di recitazione “Il Cantiere Teatrale” di Roma, diretta da Paola Tiziana Cruciani, ha collezionato numerose esperienze per il teatro, la tv e il cinema. Tra le diverse collaborazioni e scritture, spiccano quelle con Stefano Ariota, Ernesto Lama e Carlo Buccirosso. Con Universi di(versi) è al suo esordio letterario come poetessa.