Un altro morto sul lavoro: operaio muore schiacciato da una pressa

Ancora un morto sul lavoro. Dopo la strage di ieri avvenuta a Pavia, costata la vita a quattro persone annegate in una vasca all’interno di una azienda agricola, stamattina l’ennesima tragedia con un  terribile infortunio a Casatenovo. Un uomo di 38, residente a Casatenovo anni ha perso la vita schiacciato da una pressa.

L’incidente, la cui dinamica è al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Merate e dei tecnici dell’Ispettorato del Lavoro dell’Ats che sono stati allertati, è avvenuto una manciata di minuti prima delle 7 in via Madonnina a Rogoredo di Casatenovo.  L’uomo sarebbe stato schiacciato da una pressa all’interno della Bricon, un una azienda specializzata nell’allevamento di conigli.

Subito è parsa chiara la gravità della situazione: sul posto la Centrale Operativa di Areu ha inviato sia i volontari della Croce Bianca di Merate che l’elicottero che si è alzato in volo da Como. A Casatenovo si sono precipitati anche i Vigili del Fuoco. Ma nonostante la tempestività dell’intervento per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

fonte: lamartesana.it