Ultimo bollettino medico dal Santobono: “Noemi ha ripreso a mangiare”

Le condizioni di Noemi continuano a migliorare.

La piccola di 4 anni rimasta ferita in un agguato di camorra in piazza Nazionale a Napoli, ha ripreso persino a mangiare.

Nell’ultimo bollettino diramato poco dopo le 14 dall’ospedale ‘Santobono’ arrivano notizie incoraggianti. Noemi – sottolineano i medici – è sveglia e cosciente e ha ripreso a mangiare. E’ ancora supportata nella fase di respirazione da alti flussi di ossigeno anche se in decremento. “Proseguono gli esami diagnostici di routine utili a monitorare l’evoluzione della condizione clinica della piccola, i parametri vitali sono stabili e il quadro clinico appare stazionario e in miglioramento”.

I medici, tuttavia, non hanno ancora sciolto la prognosi. Ulteriori aggiornamenti sulle condizioni di bambina saranno resi noti tra 72 ore.