Tutti i trucchi per un cervello sempre giovane

Il cervello umano è l’organo più complesso del nostro corpo e, come tale, necessità di grandi attenzioni, di cui è però spesso carente. Il cervello è a capo della totalità delle nostre azionigiornaliere e, constatemene attivo anche quando dormiamo, ha bisogno di cura e allenamento, per mantenerlo giovane e reattivo. Solo con un allenamento costante il cervello sarà in grado di essere al top e permetterci di vivere ogni esperienza al meglio.

Per questo motivo è essenziale evitare che il cervello sia vittima di un invecchiamento precoce e, per farlo, è utile prendere alcuni accorgimenti molto semplici che gli permetteranno di rimanere giovane e gestire le energie in maniera ponderata.

Il riposo aiuto la salute della mente

Per mantenere il cervello in allenamento è giusto dargli la possibilità d’avere una buona dose di riposo. Infatti, se si ha la necessità di memorizzare dei testi o dei vocaboli, come nel momento in cui si impara una nuova lingua, esiste una tecnica infallibile: riposarsi. Si tratta del modo migliore e senza sforzo per allenare la propria mente. Questo processo è confermato dai più recenti studi che suggeriscono come, in queste circostanze, sia essenziale il riposo. Bastano 10 o 15 minuti di relax, senza necessariamente dormire lasciando vagare la mente, per permetterle di ricaricarsi e memorizzare le informazioni appena assimilate. I risultati sono garantiti e, secondo gli studi, i dati memorizzati aumentano circa del 10-15% in più in chi ha subito danni neurologici, i cui benefici del riposo sono oltremodo vantaggiosi.

Al riposo si aggiunge la necessità di un sonno regolare e per un numero sufficiente di ore. Solo così l’intero organismo ne esce ricaricato e pronto per affrontare al meglio le sfide giornaliere. È stato studiato che dormire aumenta la capacità di pensiero e aiuta nella risoluzione più veloce di problemi di ogni genere, oltre a migliorare la qualità della memoria.

“Mente sana in corpo sano”

Gli antichi la sapeva lunga, già nell’antica Grecia esisteva il gimnasio. Si trattava di un luogo dove i giovani inizialmente si allenavano per i giochi ginnici e che, nel corso del tempo, divenne anche il luogo dedicato all’educazione. In questi luoghi si tenevano conferenze, lezioni, banchetti, rappresentazioni teatrali e tanto altro. Fu in età ellenistica che il ginnasio divenne ufficialmente la sede principale dell’istruzione sia mentale che fisica.

Lo scopo era quello di preparare i giovani alle difficoltà e le fatiche della vita, non solo nel corpo ma anche nello spirito; che si tradusse nella famosa frase di Giovenale «Mens sana in corpore sano». Di fatto, per gli antichi greci, l’educazione fisica ed intellettuale erano sullo stesso piano, non erano l’una alternativa dell’altra, ma complementari per raggiungere la perfezione umana.

Proprio per questo motivo, al riposo e all’esercizio mentale, è essenziale allenare anche il proprio corpo. Quest’ultima attività permette di ossigenare i tessuti dell’organismo e, di conseguenza, anche il cervello, che ne esce migliorato. In questo modo esso è posto nelle condizioni ideali per gestire senza fatica il carico della giornata. L’esercizio fisico infatti produce serotonina, il cosiddetto ormone della felicità, che ci permette di sentirci bene nel nostro corpo e nella nostra mente.

L’esercizio mentale: come svolgerlo?

Da non sottovalutare è l’esercizio mentale, spesso scansato da molti. Gli esercizi per allenare la propria mente possono essere svolti in tante modalità diverse che possono risultare anche piuttosto divertenti. Per esempio, si può leggere un libro, risolvere un cruciverba oppure giocare a qualche gioco di memoria o di logica può essere estremamente utile per rendere più elastico il cervello.

Di sicuro oggi le alternative sono tantissime, ed è sempre più facile trovare giochi, anche online, che permettano di allenare il proprio cervello, grazie anche alle innumerevoli opportunità proposte dal mondo online. In quest’ottica si possono utilizzare applicazioni o siti web, come quelli dei casinò online. Questi offrono tantissime opportunità di divertimento ed esercizio per la propria mente e sono accessibili anche grazie ai siti come casinos.it che offrono free spin, ovvero giri gratis. Sono utilissimi per testare nuovi giochi e scegliere il proprio preferito oppure per giocare e vincere soldi senza modificare il proprio bankroll.

Una corretta alimentazione per il benessere della mente

In ultimo una nota di merito va fatta quando si parla di alimentazione che, se ben strutturata, può aiutare tantissimo l’organismo e la salute della mente. Una corretta alimentazione sta infatti alla base di tutto il corpo e come tale non può essere tralasciata. Per imparare a seguire abitudini alimentari sane è sempre bene rivolgersi ad un professionista del settore che, grazie ad analisi precise e uno studio approfondito sulle proprie abitudini e necessità, sarà in grado di fornire un quadro perfetto su comemigliorare l’alimentazione per avere un organismo e una mente sana. Esistono infatti dei cibi che “rallentano” il nostro cervello e gli impediscono di lavorare al 100% e, talvolta, questi alimenti agiscono a livello soggettivo, per cui per scovarli e necessario effettuare delle analisi mediche.