Trasporto abusivo di merci, la Polizia sequestra un veicolo industriale rumeno

Continuano i controlli della Polizia di Stato per contrastare i reati di trasporti abusivo di merci e danno ambientale.
Il personale delle forze dell’ordine a Grottaminarda ha sequestrato un veicolo industriale di nazionalità rumeno sanzionandolo per trasporto abusivo ai sensi dell’art. 46 della legge 298/1974.

Al conducente, invece, è stata inflitta una sanzione per aver violato delle norme in materia dei tempi di guida.
Nel corso del controllo, il personale rinveniva, occultato nelle vicinanze del serbatoio contenente liquido AD BLUE, un congegno elettronico, cosiddetto emulatore, che impediva il corretto funzionamento della funzione del liquido.