Tramaglino (Fesica Confsal): “Il dg del Moscati faccia chiarezza sul contenuto della delibera Aziendale n. 799”

Riceviamo e pubblichiamo. Tramaglino (Fesica Confsal): il dg del Moscati faccia chiarezza sul contenuto della delibera Aziendale n. 799.

“Solo qualche giorno fa abbiamo sottolineato la preoccupazione di alcuni nostri iscritti in servizio presso lo stir (servizio intraospedaliero ospedale Moscati)”.

Il segretario generale provinciale di Avellino Fesica Confsal Lorenzo Tramaglino spiega le molteplici preoccupazioni seguito alla  pubblicazione della gara d’appalto per il trasporto intraospedaliero, dove si legge dal disciplinare di gara l’abolizione della figura degli oss,figura obbligatoria nella precedente gara.

“Non mi spiego continua Tramaglino, come si possa peggiorare un servizio così delicato, sottolineando che il personale oggi in servizio sono tutti qualificati come oss, è non si limitano al solo trasporto del paziente ma bensì ad una vera assistenza nei limiti consentiti dalla loro qualifica, inoltre sul disciplinare tecnico non viene menzionato minimamente il personale già in servizio, mettendo a serio rischio il proseguirsi occupazionale degli operatori, gli stessi che nel pieno dell’emergenza covid con professionalità e diligenza continuavano l’attività per il bene collettivo.
Abbiamo chiesto un incontro con la direzione ospedaliera che ci auspichiamo avvenga al più presto, onde evitare un sit-in di protesta dei lavoratori”.