Tragedia a Torino, domani l’ultimo saluto a Vittorio

E’ tornata in Irpinia la salma di Vittorio Salvati, il 42enne consulente del lavoro deceduto a Torino, in una camera d’albergo, sotto gli occhi del figlioletto di 11 anni, dopo la gara di Champions tra Juventus e Atletico Madrid.

La camera ardente è stata allestita presso la sala mortuaria della ditta di onoranze funebri Giordano e Benevento, situata a poca distanza dall’abitazione di Salvati.

Un malore improvviso non gli ha lasciato scampo.

I funerali di Vittorio saranno celebrati domenica 17 marzo, alle ore 16, nella chiesa di San Ciro Martire in Viale Italia, ad Avellino.