Tra campo, tribunale e mercato la giornata dell’Us Avellino…

Mentre il duo Martone-Musa continua a lavorare per rinforzare l’organico, l’Avellino lavora sul campo.

Test per i biancoverdi di Capuano che hanno sfidato il Manocalzati, formazione militante in Promozione.

Il tecnico Capuano ha tenuto a riposo precauzionale Parisi. Differenziato per il centrale Zullo, indisponibile invece l’attacante Albadoro.
In avanti sono stati schierati Micovschi e Alfageme.
Sette le reti dei lupi al termine del match: in gol Micovschi, Rossetti, Petrucci, Carbonelli, Evangelista, Russo e Pisano.

CHIACCHIO SALVA CAPUANO – Grazie ad un cavillo procedurale (mancava il Dvd), l’avvocato Edoardo Chiacchio e il suo collega Gianpaolo Calò sono riusciti a far slittare al 30 gennaio l’udienza relativa al post Avellino Ternana. La Procura Federale ha avanzato una richiesta di un mese di squalifica e 4mila euro di multa.

CAPITOLO MERCATO – Domani Rizzo arriverà in Irpinia, mentre sembra essere saltata la trattativa – almeno per il momento – relativa a Francesco Fedato; il Gozzano chiede 150mila euro per il calciatore.