Torna l’influenza suina, ragazza ricoverata a Nocera Inferiore

Una ragazza sarda, originaria di Olbia ma residente a Nocera Inferiore, è stata ricoverata all’Ospedale Umberto I.

Dopo aver raggiunto il plesso ospedaliero nocerino con febbre molto alta e difficoltà respiratorie, i medici – dopo i controlli di rito – hanno accertato la positività all’H1N1, ovvero all’influenza ‘suina’.

Isolata, la ragazza ora è sotto la cura del personale sanitario.

L’influenza suina, può avere conseguenze gravi, può provocare anche la morte se si ha un sistema immunitario compromesso o depresso.