Torna l’incubo in Cina, chiusa la regione vicina all’Hubei

Torna l’incubo Covid-19 in Cina. La contea di Jia, nell’Henan confinante con l’Hubei, ovvero con l’epicentro della pandemia, è stata sottoposta a isolamento, secondo quanto riferito dalle autorità sanitarie locali.

Misure restrittive per i 600 mila residenti che dovranno avere permessi speciali per uscire di casa e per andare al lavoro, sottoponendosi a controllo della temperatura corporea e indossando le maschere facciali.

Si tratterebbe di un’ “ondata di ritorno”.

La stessa che teme Hong Kong, che ieri ha lanciato una nuova stretta.