Torella dei Lombardi, Delli Gatti risponde alla segnalazione: “Nessuna presenza di amianto. Abitanti stiano tranquilli”

“E’ importante che i cittadini si attivino e segnalino eventuali problemi da risolvere nel nostro paese ma deve esserci verità e certezza. Noi non ci sottraiamo, ma ci precipitiamo a controllare e a trovare soluzioni immediate. Così il sindaco di Torella dei Lombardi, Amado Delli Gatti, risponde alla segnalazione di un cittadino pervenuta presso la nostra redazione sulla presunta presenza di amianto…” in una struttura poco distante da una farmacia che, oltre ad essere una zona coperta di ruderi e altra sporcizia, è transitabile sia in auto che a piedi…”.

Il primo cittadino del comune irpino tranquillizza gli abitanti: “Non v’è nessuna presenza di amianto in quella zona (B) e in quell’edificio a cui le foto fanno riferimento. L’area con la presenza di amianto (zona A), comprendeva 15mila metri quadrati ed è stata completamente bonificata e rimossa, insieme ai prefabbricati presenti, nell’anno 2004 dalla ditta Pescatore, grazie a dei contributi Regionali (2 milioni di euro).

In quell’area – continua Delli Gatti – vivono due famiglie. La zona è illuminata, gode di un sistema fognario e gli operatori della comunità montana, periodicamente, provvedono al taglio dell’erba. 

L’amministrazione ha individuato fondi persino per sistemarne una parte e destinarla o alla creazione di una zona di espansione della scuola con una struttura sportiva o ad un centro di aggregazione. I cittadini devono stare tranquilli, tutto ciò che riguardava la presenza di amianto, non esiste da anni”.