Tirocini formativi polo europeo Microfusioni aerospaziali di Morra de Sanctis, la nota di Ciampi

Sui tirocini formativi presso il polo europeo Microfusioni aerospaziali di Morra de Sanctis (Poema) i
consiglieri regionali Vincenzo Ciampi e Gennaro Saiello hanno inviato interrogazione a risposta
scritta al Presidente della Giunta regionale della Campania e all’Assessore al Lavoro.
Sollecitato da una istanza da parte del sindacato UILM di Avellino e Benevento, l’Ispettorato territoriale del lavoro di Avellino ha predisposto un accertamento ispettivo riguardante l’utilizzo del personale in” tirocinio” ed “apprendistato”, nonché le procedure adottate per eventuali finanziamenti
pubblici agevolati ottenuti dalla Rete Po. Ema.
I consiglieri hanno avuto notizia che si è palesemente trattato di “tirocinio formativo” non equiparato alla normativa vigente, poiché i tirocinanti sono stati collocati nel ciclo dei turni considerati notturni, configurando in tal modo la fattispecie di lavoratori in regime di rapporto di lavoro di tipo subordinato; il CCNL dei metalmeccanici risulta disapplicato a danno del lavoratore tirocinante;
POEMA è nato per rilanciare nel mercato, una regione geografica dilaniata dalla disoccupazione, e
anche per questo motivo ha goduto di un Contratto di Sviluppo che le ha consentito di accedere a
vari fondi pubblici di usufruire di notevoli agevolazioni fiscali”.
Ciampi e Saiello hanno interrogato il presidente della Giunta regionale e l’assessore al Lavoro su
quale azione intendono intraprendere per assicurare il diritto dei lavoratori di godere di ogni garanzia e tutela prevista dalla legge