Terremoto a Cosenza: due scosse in tre minuti

Allarme nel pomeriggio di ieri in Calabria.

Un terremoto di magnitudo 3.1 è stato avvertito alle 15.52 in provincia di Cosenza. L’epicentro, secondo quanto ha rileva l’Ingv, è Santa Sofia d’Epiro, la profondità 5.9 chilometri.

Una seconda scossa, poi, è stata registrata alle 15.55, tre minuti dopo, L’Ingv ha rilevato magnitudo di 2.5 a profondità di 10 chilometri, sempre con epicentro Santa Sofia d’Epiro. Le due scosse di terremoto sono state avvertite dalla popolazione nel capoluogo Cosenza e in altre cittadine della Calabria.