Tenta il suicidio cercando di farsi investire: tragedia sfiorata sull’A16

Donna tenta il suicidio ma viene salvata in extremis da due agenti irpini.

Gli agenti della sottosezione di Avellino Ovest, nella mattinata di ieri, intorno alle 11, sull’A16, all’altezza del territorio di Casamarciano, notavano una donna incamminarsi scalza, ai margini della strada.

Stando a quanto si apprende, i due poliziotti sono scesi dall’auto per soccorrerla poichè, la donna, era intenzionata a lanciarsi sotto le auto in corsa.

Alla vista degli agenti, andava in escandescenze, lanciando zolle di terra. Gli agenti sono rimasti lievemente feriti, rispettivamente, all’occhio e alla spalla. Nonostante le abrasioni, gli agenti immobilizzavano la donna, trasportandola in ospedale. La 40enne di Nola era fuggita da casa per evitare il trattamento sanitario obbligatorio.