Teatro d’Europa, domenica nuovo spettacolo. C’è “Faccia Gialla”

Grande spettacolo d’autore il 5 dicembre, al Teatro d’Europa di Cesinali, che accende i riflettori su una performance decisamente originale, ideata e diretta dal regista Franco Cutolo. Domenica 5, alle 18.30, sipario su “Januarius, ossia Faccia Gialla”, un autentico capolavoro della rappresentazione contemporanea che condensa la forza della tradizione con la modernità dei linguaggi artistici. L’opera, infatti, ripercorre la sacralità della devozione a San Gennaro, il Patrono di Napoli, il cui excursus storico è magistralmente ripercorso da una Musa dell’Antica Grecia, Angela Caterina, che spicca per la sua interpretazione magistrale, ma anche nell’assumere i caratteri distintivi dei ruoli più popolari in questa sorta di commedia-musical.

Sul palcoscenico Andrea Ciliberti, Giovanni Caso, Maria Russo, Ciro Scherma, Francesco Cozzolino, Luca Adelfi, Antonio Di Nota, Marco Ferrante, Gianpietro Ianneo, Marco Rega, ZLello Russo, Marcello Bonanni, Rosaria Troncone. “ Il Teatro d’Europa, spiega il direttore artistico Luigi Frasca, è felice di offrire al suo pubblico uno straordinario spaccato di vita, proiettata nel sentimento religioso che la comunità napoletana riserva al suo Santo Patrono, definito, con una nota di colore folkloristico, “Faccia Gialla”.

La Compagnia “Li Febi Armonici” di Napoli, porta la sua genialità  sul nostro territorio, divertendo e sperimentando un nuovo modo di immedesimarsi nella pluralità dei personaggi. Franco Cutolo si distingue nel panorama teatrale contemporaneo per la sua sensibilità, che dà vita ad opere impegnate, ma intrise di quel senso di leggerezza che aiuta la riflessione”.