Studentessa tenta il suicidio tagliandosi la gola: è grave

Una studentessa universitaria ha tentato di uccidersi infliggendosi tre coltellate, due all’addome e una alla gola.

La 25enne, che frequenta la facoltà di Medicina all’università di Fisciano, avrebbe tentato il suicidio pugnalandosi più volte.

A trovare la giovane un familiare che ha allertato il 118. La 25enne è stata operata d’urgenza dai medici dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, al momento è stata trasferita nel reparto di Rianimazione.

Le sue condizioni restano gravissime. Alla base del gesto estremo ci sarebbero crisi depressive.