Studente va a scuola armato, uccide una persona e poi si ammazza

Choc in Russia. Uno studente del college di Blagoveshchensk, nell’estremo oriente, mentre è a scuola si arma di pistola, spara ed uccide una persona, ne ferisce altri tre e poi si suicida.

Secondo la polizia, citata dalla Tass, il giovane potrebbe aver aperto il fuoco in seguito a un conflitto con altri studenti.
Secondo alcuni media russi, il giovane autore della sparatoria aveva 19 anni. I feriti avrebbero tra i 17 e i 20 anni e soltanto uno versa in condizioni gravi.