Striscione shock contro il Black Lives Matter, Manno (MN): “Onore a chi ha il coraggio di ribellarsi al perbenismo ipocrita”

“Ci si inginocchia solo davanti a Dio e alla patria”, e la sinistra subito invoca il fascismo. Manno (MN): “Onore a chi ha il coraggio di ribellarsi al perbenismo ipocrita”.
A Montemiletto, in Irpinia, è apparso uno striscione che recita testualmente: “Ci si inginocchia solo davanti a Dio e alla Patria”; chiaro il riferimento agli inginocchiamenti dei calciatori durante le partite dell’Europeo, cui anche gli Azzurri hanno deciso di piegarsi in vista della partita contro il Belgio.
A seguito del vespaio di polemiche sollevate dalla sinistra, Ivano Manno, portavoce del Movimento Nazionale – la Rete dei Patrioti, ha invece espresso solidarietà verso gli autori del gesto: “Quello di inginocchiarsi per presunto razzismo è un atto ipocrita ed inutile, tanto più se sostenuto da una certa fazione politica che specula sistematicamente sulla violazione dei diritti per foraggiare la burocrazia europea e le multinazionali. I politici locali, invece di indignarsi, farebbero bene a battersi per la tutela di diritti sociali reali e per la lotta alle ingiustizie ed ai problemi seri del territorio, in primis disoccupazione, precariato e povertà. Oltretutto – conclude Manno – da cattolico dico fieramente che l’atto di inginocchiarsi denota una sottomissione, pertanto è da farsi solo davanti a
Dio ed alla Patria. Tutto il resto è squallida propaganda melliflua dei nemici della Nazione.”
Ufficio Stampa Movimento Nazionale