Sportello Mepa, ad Avellino oltre 26 milioni di transazioni nei primi sei mesi del 2021

Nel primo semestre del 2021 il valore degli acquisti delle Amministrazioni della Campania sul MePA è stato di circa 279 milioni di euro, mentre il valore delle vendite dei fornitori aventi sede nella regione è stato di circa 255 milioni di euro. In provincia di Avellino gli acquisti erogati dalla Pubblica Amministrazione sono stati di 26 milioni di euro di questi circa il 61% è andata a beneficio di fornitoti locali. Attualmente in provincia di Avellino sono 2025 le aziende abilitate al MEPA.

Da sottolineare che il 78% delle vendite da parte delle imprese di Avellino è andata in favore di enti campani e solo il 22% riguardano servizi in favore di amministrazioni fuori regione.

“Nonostante la crisi dovuta all’emergenza sanitaria da Covid-19, i valori dell’ordinato del primo semestre 2021 hanno fatto registrare un incremento dell’24 % rispetto all’anno precedente. Ciò conferma che il MePA è per la PA uno strumento di riferimento anche per effettuare gli acquisti utili alla gestione dell’emergenza, afferma il presidente Gerardo Santoli, il Me.P.A può essere una opportunità per tante piccole e medie aziende della nostra provincia. Il dato che bisogna registrare è che purtroppo solo il 30% delle aziende registrate sul Mepa poi si attivano realmente. Lo scopo del nostro Sportello di Avellino è proprio questo. Seguire le aziende non solo in fase di registrazione, ma anche successivamente nell’iter necessario a partecipare alle varie proposte di acquisto delle PA”
Lo sportello Mepa di Avellino è attivo presso la sede di Confimprenditori in via Pescatori.