Sperona due ragazzi dopo una lite in discoteca: uno muore, l’altro è grave

Li avrebbe investiti volontariamente a seguito di una lite. E loro, che erano a bordo di una Vespa, hanno avuto la peggio.

Sarebbe questa la prima ricostruzione della polizia, ma sono ancora in corso accertamenti per ricostruire la dinamica dell’incidente in cui un giovane ha perso la vita e un altro è rimasto gravemente ferito.

E’ accaduto ad Azzano San Paolo, in provincia di Bergamo.

L’ambulanza è arrivata sul luogo dell’incidente e ai medici è sembrato subito evidente come i due ragazzi fossero in condizioni critiche.

Il giovane al volante della vettura avrebbe agito volontariamente a seguito di una lite, è stato arrestato per omicidio stradale e omissione di soccorso. Ora si trova piantonato in ospedale dopo essere stato colto da un malore.

La polizia stradale di Bergamo sta indagando per fare chiarezza sull’accaduto