Sorrento, si tuffa e accusa trauma lombare: intervento del Soccorso Alpino per turista straniero

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è intervenuto per un incidente ad un turista presso capo di Sorrento (NA). L’allarme è stato diramato dalla centrale 118 Napoli Est per un giovane, di nazionalità americana che, tuffandosi da un ponticello in località Bagni Regina Giovanna, ha impattato con l’acqua in malo modo, riportando un trauma lombare.

Data l’impervietà dei luoghi la centrale 118 ha richiesto l’intervento della Guardia Costiera e del CNSAS. Il fondale basso non ha consentito alla guardia costiera di operare e quindi il trasporto del giovane infortunato è dovuto avvenire via terra. In particolare, l’equipaggio del 118 ha raggiunto il turista, valutandone le condizioni e stabilizzandolo e il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania ha poi provveduto ad imbarellarlo e trasportarlo fino all’ambulanza. Tutte le operazioni sono state effettuate in costante collaborazione con la Guardia Costiera.