Solofra. Pulizia e manutenzione di aree incolte presenti nel territorio comunale entro e non oltre il 15 Luglio

Solofra – Con l’Ordinanza Sindacale n.66 del 25 Giugno 2021 si ordina ai proprietari ed ai conduttori di terreni incolti o coltivati sul territorio comunale, ai proprietari di aree verdi incolte e di aree pertinenziali degli stabili sia civili che industriali, ai responsabili dei cantieri edili aperti alla data di entrata in vigore della presente ordinanza, ai proprietari di aree in genere inedificate o recanti depositi temporanei e permanenti all’aperto, ciascuno per le proprie competenze, di provvedere alla pulizia di erbacce, rifiuti vari, rovi sterpaglie, alberi ed altro materiale secco e/o infiammabile che possono essere causa di pericolo per la pubblica e privata incolumità e per la viabilità stradale entro e non oltre il 15 luglio.