So.Re.Sa. S.p.A., chiarimento su Funzionamento App Medici Sinfonia

In riferimento alle segnalazioni pervenute sul funzionamento dell’App Medici Sinfonia, si chiarisce che gli eventuali disservizi riscontrati sono limitati ai soli utenti che utilizzano per i propri dispositivi mobile sistemi operativi Android.

 

In queste ore si è provveduto ad un necessario aggiornamento per l’applicazione e si è in attesa dell’ok definitivo dello Store Google. Eventuali disservizi momentanei, in corso di risoluzione, impattano su un numero ridotto di cittadini campani.

 

Si precisa, tuttavia, che le informazioni gestite dai Medici di Medicina Generale e dai Pediatri di Libera Scelta mediante l’applicazione e che coinvolgono i soggetti affetti da Covid sono inerenti agli esiti dei tamponi effettuati dagli stessi, al monitoraggio di isolamenti/quarantene e alle nuove guarigioni.

 

È utile evidenziare, inoltre, che le informazioni relative agli esiti dei tamponi molecolari e antigenici effettuati dai propri assistiti sono comunque visualizzabili dagli stessi mediante l’utilizzo della App eCovid o degli ulteriori strumenti ministeriali e regionali.

 

Le informazioni inerenti i nuovi soggetti in isolamento/quarantena e le nuove guarigioni, invece, sono registrate direttamente dalla ASL di appartenenza sull’apposita piattaforma Regionale, e comunicate al paziente. Successivamente, tali informazioni sono rese disponibili ai Medici di Medicina Generale e ai Pediatri di Libera Scelta mediante l’app Medici.

 

Si sottolinea, dunque, che i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta non dichiarano su App Medici Sinfonia i nuovi eventi di inizio e fine isolamento né gli eventi relativi alle nuove guarigioni. Pertanto, tutte le informazioni segnalate sono a disposizione della ASL di appartenenza che può provvedere, in ogni caso, a fornirle ai Medici di Medicina Generale e dai Pediatri di Libera Scelta.