Si risveglia dal “coma profondo”, si grida al miracolo

Miracolo a Verona. Un 17enne si è risvegliato dal coma che i medici avevano dichiarato “profondo”.

Dopo aver lasciato l’ospedale il giovane veronese è già ritornato alla vita quotidiana riprendendo gli studi. Il ragazzo, che aveva subito un grave incidente il 20 dicembre del 2018 in sella al suo motorino si scontrò contro un’autovettura.

Nonostante indossasse il casco, il giovane subì danni cerebrali e respiratori.

I genitori, mentre era in coma, avevano anche deciso di donare gli organi. Quando tutto sembrava ormai finito, il ragazzo si è risvegliato giusto in tempo.