Si lavora in ‘nero’ a Ischia, Guardia di Finanza all’opera

La Guardia di Finanza ha effettuato una operazione di rilievo in merito al lavoro nero.

A Ischia, 31 lavoratori in nero sono stati identificati dalle fiamme gialle.

Il tutto tra Ischia e le Isole del Golfo. Solo 16, erano stati assunti in ristoranti e stabilimenti balneari dell’isola.

Cinque esercizi commerciali saranno segnalati all’ Ispettorato del lavoro per la sospensione poichè la manodopera utilizzata irregolarmente è risultata superiore al 20% del totale.