Si è svolto il consiglio comunale sul tema Alto Calore, Santoro: “Ritorni ad essere un’azienda consortile”

Si è svolto questo pomeriggio il consiglio comunale sul tema sull’Alto Calore.

La seduta, iniziata con un ora di ritardo per consentire il ritorno del sindaco Festa che a Roma è stato impegnato per la questione della Metropolitana leggera, ha visto il consigliere della lista “Si può” Santoro dettare alcune soluzioni per risolvere i problemi dell’ente di Corso Europa:

“Potrebbe ritornare azienda consortile. Bisogna salvaguardare l’Alto Calore, ma soprattutto la gestione pubblica dell’acqua. C’è il rischio della privatizzazione. Sarebbe deleterio. Il settore, come quello del gas, dei rifiuti, inoltre potrebbe finire nelle mani di una multiutility, scongiuriamolo tutti. E’ necessaria una mobilitazione degli enti locali”.