Sesto ed ultimo seminario del Ciclo “Tutti Pazzi per la Psicologia”

“Sviluppo e benessere in azienda: come costruire relazioni funzionali”, seminario conclusivo del Ciclo “Tutti Pazzi per la Psicologia”, organizzato dall’Associazione Irpina di Psicologia (A.Ir.P): al Circolo della Stampa di Avellino, mercoledì 19 giugno ore 16.

Si terrà mercoledì 19 giugno, alle ore 16, presso il Circolo della stampa di Avellino, il sesto Seminario del Ciclo “Tutti Pazzi per la Psicologia”, con lo scopo di sensibilizzare i cittadini alla comprensione del ruolo che svolge lo psicologo in ambito aziendale. Il seminario, organizzato dall’Associazione Irpina di Psicologia con il patrocinio dell’Ordine degli Psicologi della Campania e di Confindustria – Avellino, dopo i saluti della Dr.ssa Rosa Bruno, Coordinatrice dell’Associazione Irpina di Psicologia, e della Dr.ssa Maria Grazia Villano, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria di  Avellino, verrà introdotto dalla relazione della Dr.ssa Marianna Patricelli, Psicologa, Psicoterapeuta e formatrice aziendale, dal titolo “L’intervento dello psicologo in azienda: la valorizzazione delle relazioni”. “Il tema della qualità della vita nell’ambito lavorativo ha assunto negli ultimi anni un’importanza crescente in relazione all’incremento della complessità dei contesti sociali ed economici entro cui operano persone e aziende”, spiega la Dr.ssa Patricelli, “risulta fondamentale, pertanto, dedicarsi all’attenzione ed alla cura del capitale umano dell’azienda ed alla cura delle relazioni e del benessere psicofisico dell’individuo nel contesto lavorativo”. Seguiranno, moderate dalla giornalista Dr.ssa Simona De Cunzo, le relazioni della Dr.ssa Maria De Cola, Psicologa e Psicoterapeuta, dal titolo “Benessere e gestione del tempo e delle risorse: prevenire lo stress lavoro-correlato”, dell’Avv. Antonio Petrozziello, civilista e giuslavorista, che illustrerà i contorni giuridici del mobbing, della Dr.ssa Angela Aitella, Psicologa, che interverrà sulle insidie delle realtà organizzative, in particolare mobbing e burn-out, e verrà concluso dall’Ing. Giandomenico Dello Iacono, Ingegnere di Processo, Aurubis Italia S.r.l. che porterà la testimonianza di un intervento