Serie D – San Tommaso, primo sorriso da tre punti: 2 a 0 all’Acr Messina

SAN TOMMASO-ACR MESSINA: 2-0

San Tommaso: Casolare, Massaro, Falivene, Colarusso, Gambuzza, Pagano, Alleruzzo (22′ st Cucciniello), Acampora (28′ st Varricchio), Sabatino (29′ st Maranzino), Tedesco, Branicki.

A disp Pezzella, Marciano, Lambiase, Tiberio, Mazza, Boubakar.

Allenatore: Stefano Liquidato.

Acr Messina: Avella, Forte (38′ st De Meio), Strumbo, Ott Vale, Bruno, Ungaro (29′ st Giordano), Saverino, Buono (29′ st Suma), Coralli, Crucitti, Siclari.

A disp: Pozzi, Bonasera, Barbera, Nardelli, Orlando

Allenatore: Michele Cazzarò.

RETI: al 9′ st Colarusso (ST), al 37′ st Varricchio (ST).

Arbitro: Cristiano Ursini (Pescara)
Assistenti: Mirko Bartoluccio (Vibo Valentia) e Giovanni Celestino (Reggio Calabria).
Note: Ammoniti: Alleruzzo (ST), Strumbo (M),  Falivene (ST), Ott Vale (M). Angoli: 2-4. Rec: 2′ pt e 5′ st.

AVELLINO – Allo stadio Partenio-Lombardi il San Tommaso domina il quotato Acr Messina.

I grifoni si impongono con il risultato di 2 a 0. Il primo tempo ha visto gli ospiti rendersi maggiormente pericolosi con Coralli e Crucitti, che a porta vuota sbaglia clamorosamente.

Nella ripresa Colarusso raccoglie uno stop difettoso di Crucitti e beffa Avella dalla mediana. Eurogol dell’ex Nola.

Nel finale Varricchio in spaccata fissa il risultato sul 2 a 0. Primo storico successo per la squadra di patron Marco Cucciniello in D.