Seggiolini anti-abbandono, obbligo in auto per i bimbi sotto i 4 anni

Dai prossimi giorni scatterà l’obbligo di installazione nei veicoli dei dispositivi anti-abbandono sui seggiolini per i bambini di età inferiore ai 4 anni.

Ieri, il testo salva-bebè è stato firmato dalla ministro dei Trasporti e delle infrastrutture Paola De Micheli.

I seggiolini, dotati di un segnale luminoso o acustico, avvisano i genitori della presenza di un piccolo passeggero in auto anche quando si avvia lo spegnimento della vettura.

La legge prevede una sanzione amministrativa pecuniaria per la mancata adozione dei dispositivi che può andare da 81 a 326 euro.

Non solo, se la violazione ricorre per almeno due volte nell’arco di due anni è anche prevista la sanzione accessoria della sospensione della patente da 15 giorni a due mesi.

Un provvedimento fondamentale. Se solo ricordiamo l’ultimo dramma che risale al 19 settembre scorso, quando a Catania un padre ha dimenticato in macchina, sotto il sole,
il figlio di due anni. Il piccolo, dopo una mattina di agonia è spirato.