Se ne va un pezzo di Zeza, addio Celestino. Il ricordo sui social

La frazione di Bellizzi Irpino, simbolo della città di Avellino, piange la figura di Celestino Iannaccone.
Celestino si è spento all’età di 66 anni presso il Covid Hospital del Moscati nella giornata di ieri.
Ex dipendente dell’Air, era ricordato per la sua ‘Zeza’ che portava addosso come una seconda pelle.
Sui social, le pagine dell’Asd Bellizzi e quella proprio della Zeza, ricordano l’uomo che ha rappresentato un pezzo di storia del piccolo borgo cittadino.
È un giorno molto triste per tutta la comunità di Bellizzi. Celestino, punto di riferimento e volto storico della nostra frazione, non ce l’ha fatta.
Questo il messaggio della squadra di patron Alberto Belfiore:
La società ASD Bellizzi Irpino 2019 intende esprimere il proprio cordoglio e la propria vicinanza a tutta la famiglia Iannaccone.
Riposa in pace, Celestino.
Quello del ‘ La Zeza di Bellizzi Irpino’:
Triste giorno per la nostra Terra…
Se ne va’ un pezzo della nostra Storia.
Ciao Celestino, riposa in pace.
La Zeza si unisce al dolore della famiglia.
La redazione di IrpiniaTimes si unisce al dolore dei familiari per la grave perdita.
Ciao Celestino.